Residenza G

Edificio residenziale

Progetto: Riccardo Pedrazzoli Bonvecchio con Angela Spinelli (2020-2022)
Tipologia: Edificio residenziale
Ubicazione: Trento (IT)
Stato: In costruzione

L’ulteriore sviluppo dell’ex area Bonvecchio Costruzioni nel quartiere Bolghera di Trento ha implicato uno studio progettuale totalmente diverso dal precedente. La scomposta sagoma edificabile ritagliata dalle distanze di rispetto dei fabbricati circostanti e la concomitante necessità di sfruttare al massimo la potenzialità edificatoria hanno di fatto imposto la volumetria azzerando i margini di manovra a livello scultoreo. Per questo motivo, a monte del progetto architettonico propriamente detto, è stata studiata una logica compositiva in grado di irregimentare l’intero oggetto in un disegno coerente. Il risultato è un modulo minimo di 4,04 X 4,04 X 3,20 metri che replicandosi nelle tre dimensioni satura l’intero volume edificabile e da’ corpo a un esoscheletro entro cui si articolano integralmente le piante dei sette appartamenti con le relative terrazze in loggia.
L’edificio si sviluppa su quattro livelli fuori terra, di cui i primi tre suddivisi in due appartamenti ciascuno e l’ultimo, occupato dall’attico, leggermente rientrante sui fronti nord ed est a generare un’estesa terrazza. Al piano interrato l’intero lotto è occupato da un’autorimessa servita da una rampa verso Via Gorizia; in superficie tuttavia, grazie all’adozione di un pacchetto di copertura verde, l’edificio appare totalmente circondato dal giardino.
L’esoscheletro, solo in parte ricalcante la struttura portante a pilastri e solai in cemento armato, è integralmente rivestito in travertino mentre l’involucro interno, che traspare attraverso le bucature della gabbia esterna, è un convenzionale sistema a cappotto intonacato in cui si aprono le ampie finestrature a tutta altezza.